mercoledì 6 marzo 2013

A scuola di cucina Thai: Pad Thai/ Thai Cooking School: Pad Thai



Pad Thai

Everything has an end, and so it was also for my holidays.
I came back home welcomed by rain and a bit 'cold, but spring is coming with its colors and new beginnings.
During the last week of vacation, I had ​​Thai cooking lesson at the Smile Smile Koh Mak cooking school, led by the talented Leng.
I was lucky because I took lessons with one other person, Kristin from Denmark and with her we cooked different things and then tried to taste everything, but, in spite of my effort, I couldn't fit it all in my belly!

A tutto c'è una fine e così è stato anche per le mie vacanze.
Sono tornata accolta da pioggia e un po' di freddo, ma la primavera è alle porte con i suoi colori e nuovi inizi.
Durante l'ultima settimana di vacanza, ho fatto lezione di cucina thai alla scuola Smile Koh Mak, guidata dalla bravissima Leng.
Ho avuto la fortuna di fare lezione con una sola altra persona, Kristin dalla Danimarca e con lei abbiamo cucinato cose diverse e poi assaggiato l'una i piatti preparati dall'altra. Non è bastato tutto il nostro impegno per fare entrare tutto nella pancia!

Leng and Kristin

Together we prepared a dish of Pad Thai, starting with the inevitable sauce made with coconut sugar, fish sauce, tamarind sauce and chili.
Then I prepared the Massaman Curry, which I then cooked with chicken, while Kristin prepared a spicy Green Curry with shrimp.
As a third recipe, I opted for a soup, Tom Yam with shrimp, that matched well with the chicken with cashew nuts.

Insieme abbiamo preparato un bel piatto di Pad Thai, iniziando dalla immancabile salsa a base di zucchero di cocco, salsa di pesce, salsa di tamarindo e chili.
Poi io ho preparato il Massaman Curry, che ho poi cucinato con il pollo, mentre Kristin ha preparato un piccantissimo Green Curry con gamberetti.
Come terza ricetta, io ho optato per una zuppa, la Tom Yam con gamberetti che ben si sposava con il pollo con anacardi.

Massaman Curry, Green Curry, Tom Yam soup and Stir Fried Chicken with Cashew Nuts

We could not miss something sweet as the crown of our sumptuous lunch: sticky rice with mango dish that I have literally fallen in love and I even brought home for my breakfast after landing.
What about ... it was a wonderful holiday full of emotions that I hope to take in as long as possible, already thinking about the next trip!

Non poteva mancare il dolce come coronamento del nostro pranzo luculliano: sticky rice con mango, piatto di cui mi sono letteralmente innamorata e che ho portato perfino a casa per la mia prima colazione dopo il rientro.
Che dire... è stata una vacanza bellissima, ricca di emozioni che spero di portarmi dentro il più a lungo possibile, pensando già al prossimo viaggio!!!

Pad Thai Ingredients/Ingredienti per Pad Thai
  
Pad Thai sauce

2 servings

1/4 cup coconut sugar (or brown sugar)
2 tablespoons fish sauce
2 tablespoons tamarind sauce (or apple cider or white vinegar)
1 tablespoon chili sauce

Phad Thai

2 servings

2/3 tablespoons vegetable oil
2/3 spoons chopped shallot
2 tablespoons tofu
1 teaspoon pound dried shrimps
2 teaspoons chopped pickled white radish
fresh shrimp or chicken
1 egg
rice noodle o vermicelli
3/5 tablespoons Pad Thai sauce
1/4 cup chinese chives
1/2 cup bean sprout

Heat vegetable oil until hot, add chopped shallot and fry until start smelling.
Add tofu, dried shrimps and pickled white radish, then add fresh shrimps or chicken and cook until done and set a side.
Add 1 beaten egg, move the all of ingredients on top, waiting until the egg firm and turn over.
Add a handful of rice noodle or vermicelli noodle and 3 or 4 tablespoons of Pad Thai sauce and mix everything well. Add some chili powder, bean sprouts and Chinese chives and mix.
Serve with a lime piece, crushed peanuts, fresh Chinese chives and bean sprouts.

Pad Thai

Pad Thai salsa

2 porzioni

1/4 tazza di zucchero di cocco (o brown sugar)
2 cucchiai di salsa di pesce
2 cucchiai di salsa di tamarindo (o sidro di mele o aceto bianco)
1 cucchiaio di salsa di peperoncino

Phad Thai

2 porzioni

2/3 cucchiai di olio di semi
2/3 cucchiai di scalogno tritato
2 cucchiai di tofu
1 cucchiaino di gamberetti essiccati
2 cucchiaini di rafano marinato a pezzettini
gamberetti freschi o pollo
1 uovo
spaghetti di riso o vermicelli
3/5 cucchiai di salsa di Pad Thai
1/4 tazza di coriandolo fresco tritato
1/2 tazza germogli di soia

Scaldate l'olio vegetale, aggiungere lo scalogno tritato e friggere fino a che lo scalogno inizia a profumare.
Aggiungete il  tofu, i gamberetti essiccati e il rafano, poi aggiungete i gamberetti freschi o il pollo e fate cuocere a fuoco vivo fino a completa cottura del pesce o del pollo.  Mettete tutto in un lato della padella. Sull'altro lato della padella, fate rapprendere 1 uovo sbattuto, quindi mischiare tutti gli altri ingredienti all'uovo.
 Aggiungete una manciata di spaghetti di riso o di vermicelli e 3 o 4 cucchiai di salsa di Pad Thai e mescolate bene.
 Aggiungete un po ' di peperoncino in polvere, germogli di soia e coriandolo fresco tritato e mescolate.
Servite con un pezzo di lime, arachidi tritate, coriandolo fresco e germogli di soia.

18 commenti:

  1. This recipe looks and sounds absolutely fantastic. Thanks for sharing :)

    Happy Blogging!
    Happy Valley Chow

    RispondiElimina
  2. What a wonderful spring style summery bright recipe :D
    At least you have your wonderful memories!

    Cheers
    CCU

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Yes Uru, i do have wonderful memories!!!

      Elimina
  3. fantastico questo corso, ti sarai divertita un sacco, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  4. Mi fa piacere, che hai passato una bella vacanza!!
    Il corso deve essere stato bellissimo e complimenti per il blog.
    A presto..
    p.s grazie per il commento!!
    Incoronata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Incoronata, tornerò a trovarti presto!

      Elimina
  5. Ciao, che peccato sia finito....certo un'esperienza molto ricca e indimenticabile e da questi particolari piatti si capisce quante cose nuove hai imparato!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì Laura, è stata proprio una bellissima vacanza, al di là delle aspettative...

      Elimina
  6. Nooooooooooooooooooo che invidia!
    Che esperienza meravigliosa delle lezioni di cucina nel posto.
    Seguirò e mi segnerò le ricette allora!
    Bacino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fammi sapere, la preparazione è semplice e veloce. sono gli ingredienti un poco insoliti e magari non facili da trovare...

      Elimina
  7. Che meraviglia!
    Io avrei veramente bisogno di qualche lezione in materia! :)
    Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Emanuela, è stata proprio un'esperienza divertente e interessante, soprattutto conoscere meglio le loro erbe e verdure!

      Elimina
  8. solo vedere i colori nel piatto mi vien voglia di assaggiare! il rafano un po' impossibile da trovare, in polvere si..mmm da vedere per il resto tutto reperibile

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qui a Milano vedo spesso il rafano al supermercato... da te non so...

      Elimina
  9. Un viaggio che non posso non invidiarti: pure il corso di cucina per coronare il tutto! E questo piatto è davvero invitante: ricco di colori, ma sicuramente anche di profumi e sapori!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì,il corso è stata la classica ciliegina sulla torta!!!

      Elimina